AMC Premium

Gamberi croccanti

Categoria: Antipasti

  • Libri di cucina
  • Lista Ingredienti
  • Valutare
  • Scaricare
  • Note
  • Condivisione
  • Mi piace
  • 21 Minuti
  1. 10 gamberi crudi sgusciati
  2. sale, pepe
  3. 80 g pasta yufka (ca. 2 fogli)
  4. 1 albume
  5. 400 ml olio per friggere

1. Disporre gli ingredienti sul piano.

2. Sciacquare i gamberi con acqua fredda, asciugarli tamponandoli con carta da cucina e condirli con sale e pepe.

3. Dividere in quarti i fogli di pasta, disporli uno sopra l’altro e poi tagliarli in strisce di ca. 1 cm di larghezza (le strisce di pasta si seccano molto rapidamente, bisogna quindi tagliarle poche alla volta e coprirle con uno strofinaccio umido durante la lavorazione).

4. Avvolgere ciascun gambero in una striscia di pasta e fissare le estremità con l’albume.

5. Versare l’olio in Arcobaleno Prestige, coprire con il coperchio, posizionarla su Navigenio impostato a livello 6. Accendere Audiotherm, applicarlo su Visiotherm, ruotarlo finchè compare il simbolo “carne”.

6. Al suono di Audiotherm, abbassare Navigenio a livello 2 e adagiare metà dei gamberi nell’olio bollente.

7. Coprire con il coperchio e friggere con l’ausilio di Audiotherm fino a raggiungere il “punto di girata” a 90° C.

8. Togliere il coperchio, estrarre i gamberi e scolare su carta da cucina. Friggere i restanti gamberi allo stesso modo.

Suggerimento

  • La pasta yufka è una pasta arrotolata molto sottile utilizzata nella cucina turca. Per questa ricetta è possibile utilizzare anche la pasta fillo o pasta per strudel. Una gustosa variante di questa ricetta prevede la sostituzione dei gamberi con le capesante.

Questa ricetta è stata testata e approvata da AMC.

Il tuo feedback

Raccontaci la tua esperienza e i tuoi desideri.

Metodo di cottura

Please check the availability of products in your country. Vuoi vedere e provare dal vivo i nostri prodotti? Prenota senza impegno una dimostrazione a casa tua.

Commenti (1)

Giuseppe.Babetto ha commentato 31.01.2019 alle 17:42
Buoni sopratutto con un po di salsa rosa o al gamberi
Leggi il commento intero