Fritto misto di mare
AMC Premium

Fritto misto di mare

Categoria: Antipasti

  • Libri di cucina
  • Lista Ingredienti
  • Valutare
  • Scaricare
  • Note
  • Condivisione
  • Mi piace
  • 28 Minuti
  1. 300 g farina
  2. 400 ml birra fredda
  3. 800 g pesce e molluschi (ad es. filetto di salmone, anelli di calamari, gamberi sgusciati)
  4. 800 ml olio di arachidi
  5. 1 cucchiaino sale, pepe

1. Mettere tre quarti della farina all’interno di una Bacinella Combi 20 cm. Amalgamarvi la birra fredda poco per volta, fino a ottenere una pastella liscia e non troppo densa in cui passare il pesce.

2. Tagliare i filetti di pesce a bocconcini e tamponarli delicatamente con la carta da cucina per asciugarli; fare altrettanto con i molluschi. Inserire il misto di pesce all’interno di un’altra Bacinella Combi 20 cm insieme alla farina restante. Chiudere la Bacinella con il suo coperchio ermetico e scuoterla per infarinare il pesce.

3. Versare l'olio all'interno della Padella Arcobaleno, coprirla con il coperchio e posizionarla su Navigenio impostato a livello 6. Accendere Audiotherm, applicarlo su Visiotherm e ruotarlo finché compare il simbolo "carne".

4. Usando una forchetta, immergere piccole quantità di pesce e molluschi nella pastella alla birra e, al suono di Audiotherm, immergerli direttamente nell’olio bollente.

5. Abbassare Navigenio a livello 2, coprire con il coperchio e, con l’ausilio di Audiotherm, cuocere fino a raggiungere il “punto di girata” a 90° C.

6. Togliere il coperchio, girare i bocconcini di pesce e continuare la cottura senza coperchio fino a doratura.

7. Estrarre la prima quantità di fritto e scolare su carta da cucina. Friggere i restanti ingredienti allo stesso modo, eventualmente aumentando leggermente il livello di Navigenio.

Questa ricetta è stata testata e approvata da AMC.

Il tuo feedback

Raccontaci la tua esperienza e i tuoi desideri.

Metodo di cottura

Please check the availability of products in your country. Vuoi vedere e provare dal vivo i nostri prodotti? Prenota senza impegno una dimostrazione a casa tua.

Commenti (1)

enrico.albertin ha commentato 10.01.2018 alle 00:18
Da Veneziano..... immancabile!
Leggi il commento intero