AMC Premium

Polpette di carne con salsa al pomodoro

Categoria: Carne

  • Libri di cucina
  • Lista Ingredienti
  • Valutare
  • Scaricare
  • Note
  • Condivisione
  • Mi piace
  • 40 Minuti
  1. 1 panino del giorno prima
  2. 200 ml di latte caldo
  3. 1 aglio
  4. 1 mazzo di di prezzemolo fresco
  5. 500 g di carne macinata
  6. 1 uovo
  7. sale, pepe
  8. 2 cipolle
  9. 1 peperone verde
  10. 400 g di pomodori pelati
  11. 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  12. 1 pizzico di origano

1. Tagliare il pane a fette e ammorbidirlo nel latte.

2. Pelare l’aglio e tagliarlo finemente, tritare finemente le foglie di prezzemolo.

3. Impastare la carne macinata con l’uovo, il pane strizzato, l’aglio e metà del prezzemolo. Salare e pepare l’impasto e creare 20 polpette di carne macinata.

4. Per realizzare la salsa, sbucciare le cipolle, pulire il peperone e tagliare entrambi a cubetti.

5. Riscaldare la pentola impostando il calore al massimo fino a che l’indicatore raggiunge la finestra “carne”; ridurre quindi il calore, cuocere le polpette in porzioni su tutti i lati e poi toglierle nuovamente dalla pentola.

6. Mescolare nella pentola le cipolle e i pomodori tritati con l’olio di oliva, l’origano, il peperone in pezzi e il resto del prezzemolo.

7. Aggiungere le polpette alla salsa, posizionare Secuquick softline e chiudere.

8. Riscaldare la pentola impostando il calore al massimo fino a che l’indicatore raggiunge la finestra “turbo”; ridurre quindi il calore e cuocere per circa 2 minuti nel settore “turbo”.

9. Posizionare la pentola sul coperchio capovolto al termine del tempo di cottura e far depressurizzare autonomamente.

10. Rimuovere Secuquick, condire la salsa e servire tutto insieme.

Questa ricetta è stata testata e approvata da AMC.

Il tuo feedback

Raccontaci la tua esperienza e i tuoi desideri.

Metodo di cottura

Arrostitura senza aggiunta di grassi

Cottura veloce

Please check the availability of products in your country. Vuoi vedere e provare dal vivo i nostri prodotti? Prenota senza impegno una dimostrazione a casa tua.

Commenti